I “permessi per allattamento” spettano al padre anche se la madre è casalinga

Il padre lavoratore dipendente ha diritto ai permessi retribuiti previsti per il primo anno di vita del bambino solo in determinate circostanze, espressamente indicate dalla legge. Tra queste, l’articolo 40 del T.U. sulla maternità/paternità, menziona anche il caso in cui “la madre non sia lavoratrice dipendente”.
Ma cosa si deve intendere con questa espressione?

Mentre di fatto non ci sono stati dubbi sul diritto del padre ai permessi nel caso in cui la madre fosse stata lavoratrice autonoma (con diritto a un trattamento economico di maternità a carico di un Ente previdenziale), molte perplessità sono state avanzate per l’ipotesi di madre casalinga, anche  se ora…

Continua a legge su dottor Lex


You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.
You can leave a response, or create a trackback from your own site.

There are no comments yet, be the first to say something


Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>