Maternità – La procedura per la convalida delle dimissioni

Con la lettera circolare del 26 febbraio 2009, n. 2840 il Ministero del Lavoro torna sulla procedura di convalida delle dimissioni in caso di maternità. L’intento perseguito dal provvedimento amministrativo è quello di assicurare l’uniformità dei comportamenti operativi delle sedi territoriali e di migliorare l’efficacia del procedimento volto ad accertare la spontaneità delle dimissioni rassegnate. Il Ministero, dunque, si muove nel solco già tracciato: integra la precedente la lettera circolare del 4 giugno 2007, n. 7001 con ulteriori chiarimenti e precisazioni sulla procedura; istituisce un modello per la dichiarazione della lavoratrice madre/lavoratore padre dimissionari e un report per la raccolta dei dati a fini statistici.

Continua a leggere su dottor Lex.


You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.
You can leave a response, or create a trackback from your own site.

There are no comments yet, be the first to say something


Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>